Una voce dal Livenza 2019

Anni precedenti

Cerca

 

 

XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING - #MusicaSenzaConfini
dal 18 marzo all'8 maggio 2020 - Online
 
“Ri-creare: bordi, confini, forme” era il titolo pensato per il XXIV FVG International Music Meeting che avrebbe dovuto prendere avvio il prossimo 27 marzo. Il tema rimanda all’esigenza di superare i perimetri esistenti (geografici, storici, culturali, sociali e disciplinari) per promuovere un nuovo modo di musica attraverso la contaminazione di stili, forme e culture, sottolineando l’evoluzione, attraverso la storia, verso un nuovo futuro.
Non ci fermiamo e, proprio da questo titolo, rilanciamo una nuova immagine di festival, sotto il logo #MusicaSenzaConfini.
Oggi più che mai “confine” definisce lo spazio, ma noi vogliamo sfumare i bordi di questo rigido concetto e farlo diventare forma fluida, luogo di superamento. E vogliamo farlo con un progetto che coinvolga giovani artisti, da sempre i primi protagonisti del nostro Meeting, per continuare ad offrire loro uno spazio in cui far sentire la voce del proprio strumento, ma non solo. Un progetto che possa essere accolto anche da musicisti professionisti e che possa arrivare ad un pubblico di ogni fascia ed interesse per offrire una boccata d'aria, un motivo per distrarsi, qualche attimo di serenità in giorni davvero difficili e che permetta di non spegnere la cultura. 

 

#MusicaSenzaConfini
XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING
31 marzo 2020   
 
 
 
 
 
SIMONE LOCARNI, pianoforte
L.Janáček, Our evenings

 

#MusicaSenzaConfini
XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING
6 aprile 2020   
 
 
 
 
 
ADELAJD ZHURI, pianoforte
C.Debussy, L'isle joyeuse

 

#MusicaSenzaConfini
XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING
4 aprile 2020   
 
 
 
 
 
GIANLUIGI BERNARDI, violoncello
J.S.Bach, Aria sulla quarta corda dalla Suite BWV 1068

 

#MusicaSenzaConfini
XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING
7 aprile 2020   
 
 
 
 
 
CHRISTIAN ROSSETTI, pianoforte
B.Evans, Peace piece