Una voce dal Livenza 2019

Anni precedenti

Cerca

 

 

Articoli

 
 
XXIV FVG INTERNATIONAL MUSIC MEETING
#MusicaSenzaConfini
 
Come partecipare
  
 

“Ri-creare: bordi, confini, forme” era il titolo pensato per il XXIV FVG International Music Meeting edizione 2020 che avrebbe dovuto prendere avvio il prossimo 27 marzo con la 14^ rassegna internazionale "I Concerti a Palazzo" dedicata ai giovani talenti.
 
Purtroppo come tutti sappiamo l’aumento delle misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 e la precarietà della situazione attuale, ancora rende difficile capire come programmare la nostra prossima stagione…

E allora rilanciamo una nuova immagine di festival con un progetto che coinvolga giovani artisti, dando loro comunque uno spazio di visibilità, musicisti professionisti e che possa arrivare al pubblico per offrire qualche attimo di serenità in giorni davvero difficili...
 
Chiediamo quindi a quanti volessero aderire al progetto di inviare la registrazione di un brano da voi eseguito a casa (o in occasioni precedenti) che provvederemo a pubblicare sul nostro canale youtube, sui social e sul nostro sito sotto il logo #MusicaSenzaConfini in attesa, lo speriamo con forza, di riaprire presto le porte dei nostri palazzi e magari poterci incontrare personalmente quando ripartirà la stagione.
 
Ci rendiamo conto della difficoltà di una simile proposta, soprattutto per gli strumenti che richiedono un accompagnamento o gli ensemble, lasciamo tuttavia a ciascuno voi la libertà di scegliere dall’intero vostro repertorio concertistico e/o di studio cosa proporre in chiave solistica così come per quanto riguarda la durata: un brano, una parte di esso.
 
Non poniamo limiti alla durata dei video. Magari è meglio un video per brano e mandate pure più video se volete proporre più brani.
 
Non ci sono neppure termini di tempo per inviare i video. Non appena avete pronto qualcosa mandate pure. Il progetto è partito e noi siamo aperti ad accogliere quanto viene inviato e rilanciarlo immediatamente sui social.
 
L’invio dei video può avvenire tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (appoggiandosi anche a servizi come wetransfer.com) indicando nel testo della mail il vostro nome, titolo e autore di quanto avete scelto.
 
Ci sembra un modo per non far spegnere la cultura, per offrire una boccata d'aria, un motivo per distrarsi, qualche attimo di serenità, ma per attuarlo contiamo sul vostro aiuto.
 
Grazie di cuore!