Sostienici

Anni precedenti

Cerca

 

 

Articoli

MAURIZIO PERROTTA, canto moderno

www.ensembleserenissima.com    Il percorso artistico inizia fin da giovane avvicinandosi all'arte Teatrale amatoriale, recita per diversi anni in una compagnia teatrale parrocchiale, ma si appassiona anche al canto corale e milita nelle file della locale Corale "Vincenzo Ruffo" come voce di Tenore.  Attorno alla metà degli anni '80 si avvicina anche al mondo Radiofonico.  Comincia a studiare dizione e tecnica teatrale con il prof. Merisi e con il regista Luciano Rocco; prosegue il suo cammino quale attore con una Compagnia Amatoriale Teatrale "L'Iniziativa", parallelamente, come corista di musica Sacra e non, entra a far parte della Polifonica di Savorgnano sotto la direzione del m° Mario Scaramucci che contribuirà fortemente alla sua formazione musicale. Con la stessa partecipa ad una serie di concerti in collaborazione con la "Cappella Civica" di Trieste diretta dal M° Marco Sofianopulo e l'Orchestra Sinfonica di Lubjana ripresi e trasmessi da RAI3.

   Lavora per diversi studi di registrazione (Notabene, Publivoce etc.) quale voce di pubblicità, stacchi musicali, sigle radiofoniche. Alla fine degli anni 90 prende lezioni di canto lirico come basso-baritono, presso l'Istituto Musicale “V.Ruffo” di Sacile, con il soprano Patrizia Greco e il pianista accompagnatore m° Fabrizio Dal Bianco. Intraprende un'avventura con l'amica, attrice e regista Nicoletta Pizzutel fondando un gruppo Teatrale amatoriale, Obiettivo Teatro, mettendo in scena svariate rappresentazioni tra Opere e Musical (The Phantom of the Opera - West Side Story - Molto rumor per nulla - Amadeus- Chicago - Folletti di Vetro - My Fair Lady - Hello Dolly! - Il Crogiuolo - Victor Victoria – Sogno di una notte di mezza estate – Mary Poppins- Anna dei miracoli).  Viene chiamato a cantare e recitare in occasioni importanti, presentazioni di libri, di eventi storico culturali, firma la regia e recita in tre edizioni della Ricostruzione della Battaglia Napoleonica a Porcia (pn) con oltre trecento comparse.Dal 1996 ad oggi coadiuva continuativamente Nicoletta Pizzutel, nella conduzioni di laboratori teatrali presso le scuole medie di Sacile e di Porcia, le scuole elementari di Maron di Brugnera, Villanova di Prata, Sacile, Pordenone.

   Dal 2009 entra a far parte di una formazione musicale come cantante, voluta dalla nota onlus Emergency per raccogliere fondi, attraverso una serie di concerti dedicati a Fabrizio De andrè, per opere umanitarie come l’ampliamento di un ospedale situato in Sierra Leone, la raccolta fondi per i terremotati dell’Abruzzo ed altri progetti.

   Nel 2010 forma e dirige la compagnia teatrale “Circole delle Idee” di Pordenone, gli attori della compagnia sono persone seguite dal Dipartimento di Salute Mentale di Pordenone e alcuni professionisti (attori, cantanti, ballerini). All’attivo della compagnia tre musical: Forza venite gente (ispirato alla vita di S.Francesco d’Assisi) e Il Campanaro di Notre-dame (ispirato dal famoso romanzo di V.Hugò, al film di animazione della Disney, e al celebre musical di R.Cocciante) e il celebre “Aggiungi un posto a tavola” di Garinei e Giovannini.

   Nel 2011 collabora con una Compagnia professionistica di teatro “Il Teatro della sabbia” di Pordenone sotto la regia di Vincenzo Muriano, per alcuni progetti teatrali presso la Biblioteca di Pordenone. Nel 2012 viene scritturato per far parte del cast dell'operetta “La Vedova Allegra” dalla formazione corale Coro Lirico Voci Del Piave di Salgareda (tv) diretta dal M° Maurizio Baldin interpretando uno dei ruoli principali (il Barone Zeta) accanto a cantanti di fama internazionale come Diana Mian, Federico Lepre, Gabriela Thierry, Daniele Gaspari; la produzione gli offre anche l'occasione di creare un nuovo adattamento del testo teatrale sfida che accetta riportando così il testo alla freschezza originale (nel corso degli anni il testo era stato più volte rimaneggiato per agevolare i cantanti che non sono attori). Il 2013 vede ancora repliche della “Vedova Allegra” e con il “Teatro della Sabbia” un adattamento e la regia di My Fair Lady realizzata dal Coro Femminile “Primo Vere” diretto dal M° Mario Scaramucci.

   Dall'ottobre del 2013 è in forze presso l'Accademia Musicale di Sacile come docente di Canto Moderno.