SABATO 5 AGOSTO 2017, ore 21.00
Villa Beltrame - Canussio di Varmo
 
INGRESSO LIBERO

 

 

 

"UNA SERVA? SÍ, MA PADRONA" 

 

STEFANIA CERUTTI, Serpina
GIORGIO DE FORNASARI, Uberto
FEDERICO SCRIDEL, Vespone
ORCHESTRA “LA SERENISSIMA”
direttore: M° Mario Zanette

 

Liberamente ispirato a "La Serva padrona"
da un'idea di Stefania Cerutti, Francesca Scaini e Federico Scridel
Regia e allestimento scenico: M.a Francesca Scaini
Maestro preparatore: M° Francesco Zorzini
Aiuto regia: Francesca Espen

 

VEDI LE FOTO   
La Serva Padrona è un celebre intermezzo buffo di Giovan Battista Pergolesi. Fu composta su libretto di Gennaro Antonio Federico e rappresentata la prima volta al Teatro San Bartolomeo di Napoli il 28 agosto 1733. Nel Teatro Musicale settecentesco la recitazione degli attori-cantanti fu una delle ragioni del successo che lo sterminato repertorio degli intermezzi per musica riscuote tuttora. Nella infinita schiera di servette furbe, vecchi gabbati, servitori sciocchi e amanti delusi che popolano gli intermezzi, i personaggi de “La serva padrona” rappresentano quasi un prototipo, ripreso e variato in decine di storie che obbediscono sempre e comunque agli antichi, eterni modelli della Commedia dell’Arte e della tradizione teatrale italiana. L’Opera non vive solo nei grandi teatri in allestimenti faraonici e spettacolari; al contrario, gli spensierati personaggi e le allegre vicende de “La serva padrona” acquistano ancora più brio andando ad incontrare il pubblico di oggi, per raccontare con gesti, musica e parole, le sempre moderne storie di uomini e donne di tutti i tempi. E questo, alla fine, è il compito del Teatro.
 
                                                  
 
 




 

   

60 SECONDI per scoprire chi siamo 
Video sulle attività dell'Associazione Ensemble Serenissima

INTERNATIONAL COMPOSITION PRIZE SEM 2019

TUTTI GLI APPUNTAMENTI - marzo 2019

   

MARZO 2019
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16
17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
* Clicca sulla data colorata per info sull'evento