L'Associazione Culturale Ensemble Serenissima e l'Accademia Musicale di Sacile

presentano

 
 

 www.ensembleserenissima.com

SABATO 28 FEBBRAIO 2015 ore 20.45

Palazzo Ragazzoni - Sacile

 

J.S.BACH

Le Sonate per flauto e clavicembalo

 

 

concerto dei corsisti della classe di flauto

nei Corsi di Alto Perfezionamento Musicale

 

Flauti:

Giorgia Belfanti
Sisi Li
Francesco Galuppi
Sonia Dartora
Silvia De Vecchi

 

al clavicembalo: M° Bruno Volpato

 

 

PROGRAMMA

 

J.S.BACH (1685-1750)

ARIA SULLA QUARTA CORDA
 
SONATA IN SI MINORE BWV 1030
Andante
Largo e dolce
Presto
 
SONATA IN LA MAGGIORE BWV 1032
Vivace 
Largo e dolce
Allegro
 
SONATA IN MI MINORE BWV 1034
Adagio ma non tanto
Allegro
Andante
Allegro
 
SONATA IN MI MAGGIORE BWV 1035
Adagio ma non tanto
Allegro
Siciliano
Allegro assai

L'Associazione Culturale Ensemble Serenissima, il Coro Femminile San Lorenzo e l'Amministrazione comunale

presentano

Prenotazioni entro martedì 9 dicembre
inviando una mail con nome e numero dei posti
all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 www.ensembleserenissima.com

GIOVEDI' 11 DICEMBRE ore 20.45

Teatro Zancanaro - Sacile

 

con l'ORCHESTRA SINFONICA del TARTINI di TRIESTE

Direttore: Antonino Fogliani

Pianista: Nicola Losito

 

PROGRAMMA

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770-1827)

CONCERTO N.5 IN MI BEMOLLE MAGGIORE OP.73 "Imperatore"
PER PIANOFORTE E ORCHESTRA

Allegro
Adagio un poco moto
Rondo. Allegro, ma non troppo

 

LEONARD BERNSTEIN (1918-1990)

WEST SIDE STORY: SYMPHONIC DANCES (1961)

Prologue
Somewhere (Adagio)
Scherzo (Vivace leggiero)
Mambo (Meno Presto)
Cha-Cha (Andantino con grazia)
Meeting Scene
Cool
Fugue
Rumble
Finale (Adagio)

 

Antonino Fogliani, grazie al suo notevole talento, si è imposto in breve tempo nel panorama internazionale come uno dei più apprezzati direttori d'orchestra della sua generazione. Dopo l'acclamato debutto al Rossini Opera Festival di Pesaro, avvenuto nel 2001 con la direzione del Viaggio a Reims, è salito sul podio di alcuni fra i più importanti teatri a livello italiano ed internazionale, fra i quali Teatro alla Scala, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, La Fenice di Venezia, Teatro Regio di Parma, Opera di Roma, San Carlo di Napoli, Teatro Filarmonico di Verona, Donizetti di Bergamo, Opéra de Rennes, Opéra Comique de Paris, Opéra de Montecarlo, Opéra Royal de Wallonie a Liège, Rossini in Wildbad - Belcanto Opera Festival, Wexford Festival, Novaya Opera di Mosca, Houston Grand Opera. Ha intrapreso, inoltre, una brillante carriera sinfonica che l'ha condotto sul podio di prestigiose compagini orchestrali come l'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia di Roma, I "Pomeriggi Musicali" di Milano, le orchestre spagnole della Coruña, Tenerife e Castilla y Léon, l'Orchestra del Teatro Municipal di Santiago del Cile, la Sydney Symphony Orchestra, l'Ensemble Orchestral de Paris, l'Orchestre de Bretagne, l'Orchestra del Grand Théâtre de Reims, la Neue Philharmonie Westfalen Orchestra di Dortmund, la Moscow State Philharmonic Society e la Württembergische Philharmonie di Reutlingen. La sua discografia include, fra gli altri titoli, Ugo, conte di Parigi di Donizetti (Dynamic), Il marito disperato di Cimarosa (Bongiovanni), Ciro in Babilonia, Mosè in Egitto, Otello e Semiramide di Rossini (Naxos), Maria Stuarda (DVD ARTHAUS MUSIK), Il barbiere di Siviglia (DVD Dynamic) e Aida (Unitel Classica).

Nicola Losito, allievo di Maria Puxeddu, è attualmente iscritto nella classe di pianoforte di Teresa Trevisan presso il Conservatorio G.Tartini di Trieste. Si è perfezionato in Italia ed all'estero, con Siavush Gadjiev, Riccardo Risaliti, Aquiles Delle Vigne, Fabio Bidini, Emanuel Krasovsky, Emanuele Arciuli. Ha partecipato ai seminari Karl Barth, Snezhana Simeonova, Rosella Clini, Katariina Liimatainen, Deniz Gelenbe, Zbignevas Ibelhauptas, Gabriela Mayer, Rostislav Yovchev, Juris Zvikovs. Vincitore di vari concorsi pianistici internazionali Jacopo Linussio di Tolmezzo (2008), Città di Gorizia (2010), Paolo Spincich di Trieste (2010); 1° premio assoluto al 4° concorso nazionale di esecuzione musicale Città di Piove di Sacco (Padova, 2011) e al XXVIII Concorso pianistico Muzio Clementi di Firenze; Premio Maria Grazia Fabris VII edizione di Trieste (2011). Nel 2012 vincitore assoluto del 24° Concorso pianistico Città di Albenga (con 100/100), 1° memorial Maria Silvia Folco e laureato delle categorie A e B al 6th Isidor Bajic Piano memorial Competition di Novi Sad (primo italiano vincitore del prestigioso concorso). Ha partecipato al 2012 Gina Bachauer International Young Artists Piano Competition di Salt Lake City-Utah (USA). In Ottobre ha vinto il 2° Premio (cat. 17-19) al concorso pianistico internazionale Chopin Golden Ring, tenutosi a Radovlijca in Slovenia.

 
Si ringraziano per il sostegno e la preziosa collaborazione: l’Amministrazione Provinciale, l’Amministrazione Regionale, Fazioli Pianoforti, Conservatorio Statale di Musica G.Tartini di TriesteBCC Pordenonese, e ancora: Associazione Orchestra La Serenissima, Accademia Musicale di Sacile, Pro Sacile, Conservatorio Pedrollo di Vicenza, Scuola di Musica di Capodistria, Circolo Culturale Camoi.
Martedì 12 agosto, ore 21.00
Sala Consiliare della Provincia - Pordenone
 
Inserito nella Rassegna della Provincia MUSAE
 
 
OPERA CELLO in CONCERTO
...Violoncelli all'Opera...
Concerto di chiusura
dell'FVG International Music Meeting - Sacile Estate Musicale
 
 
 
 
 
PROGRAMMA
 
www.ensembleserenissima.com
 
J.S.Bach
dalla Cantata BWV168
Arioso

G.Rossini
Ouverture Potpourri

G.Verdi
da “I Masnadieri”
Ouverture

A.Ponchielli
dalla “Gioconda”
La danza delle ore

G.Verdi
da “Otello”
Già nella notte densa

P.I.Tchaikovsky
Suite
da “Lo Schiaccianoci”

J.Strauss
Die Fledermaus
 
 
Violoncelli
M° LUCA SIMONCINI
TIZIANO BERARDI
ALBERTO BALDO
ELENA CEI
MARCO VENTURINI
CECILIA ZANNI
 
 
Opera Cello Ensemble, si costituisce nel Novembre 2011 nella classe di violoncello del Maestro Luca Simoncini, presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Il violoncello, ritenuto lo strumento più simile alla voce umana sia come estensione che come colore timbrico, si presta magistralmente all'interpretazione operistica. Nasce quindi un'intensa collaborazione con il M° David Vicentini che, per l'Ensamble di violoncelli, trascrive le più suggestive pagine d'opera. I giovani allievi del Maestro Luca Simoncini sono tutti vincitori e premiati in concorsi nazionali e internazionali di violoncello e musica da camera. Il gruppo ha riscosso ampio successo di pubblico e critica alla Städt Musik Conservatorium di Monaco di Baviera nel dicembre 2011 e in altre numerose rassegne.
 
Domenica 3 agosto, ore 21.00
Ex Chiesa di San Gregorio - Sacile
 
 
CONCERTO DELL'ORCHESTRA
dell'FVG International Music Meeting - Sacile Estate Musicale
Direttore: M° Mario Zanette
 
 
 
 
PROGRAMMA
 
www.ensembleserenissima.com
 
G.Holst
Brook Green Suite
Prelude
Air
Dance

 
 

L.v.Beethoven
Triplo concerto in Do maggiore, op. 56
per pianoforte, violino, violoncello e orchestra
Allegro
Largo
Rondò alla polacca — Allegro — Tempo I

solisti
FRANCESCO LOVATO, violino
ALBERTO BALDO, violoncello
FILIPPO GORINI, pianoforte
 
 
 
 
 
Violini
Olga Zakarova, Anna Apollonio, Chiara Antonutti,
Lucia Clonfero, Daniela Dalle Carbonare, In Kuk Hwang,
Nicola Mansutti, Eleonora Steffan, Michele Toffoli,
Francesca Boscarato, Francesco Colaneri, Nicola Di Benedetto,
Maria Feltrin, Francesca Koka, Beatrice Magoga
Viole
Elena Allegretto, Lisa Bulfon, Elena Gelmi, Federica Tirelli
Violoncelli
Marco Venturini, Antonio Merici, Riccardo Pes
Contrabbassi
Giuseppe Ciraso, Alessandro Bizzarro
Flauti
Sonia Dartora, Stefano Sadé
Oboi
Evaristo Casonato, Andrea Martinella
Clarinetti
Lorenzo Marcolina, Valentina Zambon
Fagotti
Marina Zuliani, Paolo Dreosto
Corni
Fabio Forgiarini, Alessandra Rodaro
Trombe
Luca Del Ben, Luca Maria Trevisan
Timpani
Gianni Casagrande
 
Sabato 2 agosto, ore 21.00
Palazzo Ragazzoni - Sacile
 
 
CONCERTO DEI DOCENTI
dell'FVG International Music Meeting - Sacile Estate Musicale
 
 
 
 
PROGRAMMA
www.ensembleserenissima.com
 
F.Schubert
Duo Lebensstürme op.post.144 (D 947) in La minore
per pianoforte a 4 mani 
STEFANIA REDAELLI, pianoforte
GABRIELE DAL SANTO, pianoforte


C.W.Gluck
da “Paride e Elena”
O del mio dolce ardor
R.Strauss
Die nacht op.10 n.3
Zuegnung op.10 n.1
F. Schubert
Der Hirt auf dem Felsen op.129
al clarinetto MARIO ZANETTE
FRANCESCA SCAINI, soprano
FRANCESCO ZORZINI, pianoforte
 
 
B.Bartok
Suite Paysanne Hongroise
per flauto e pianoforte
NICOLA GUIDETTI, flauto
BRUNO VOLPATO, pianoforte


R.Schumann
Quartetto in Mi bemolle Maggiore op.47
Sostenuto assai - Allegro ma non troppo
Scherzo - Molto vivace
Andante cantabile
Finale - Vivace
LUCA BRAGA, violino
DAVIDE ZALTRON, viola
LUCA SIMONCINI, violoncello
STEFANIA REDAELLI, pianoforte
 
Sabato 19 luglio, ore 21.00
Ex Chiesa di San Gregorio - Sacile
 
 
CONCERTO DEL DUO
EMMANUELE BALDINI (violino) - ROBERTO TURRIN (pianoforte)
 
 
PROGRAMMAwww.ensembleserenissima.com
 
Guido Papini
Snow flakes op.100 n.6

Johannes Brahms
da “German Folksongs”
Des Abends kann ich nicht schlafen gehn
Ich weiss mir’n Maidlein

Johannes Brahms
Sonata n.2 op.100 in La Maggiore
Allegro amabile
Andante tranquillo
Allegretto grazioso (quasi andante)

Norbert Palej
Violin Sonatina (2005)
Prima esecuzione italiana

Antonin Dvorak
Sonatina op. 100
Allegro risoluto
Larghetto
Scherzo.Molto vivace
Finale.Allegro
 
 
Emmanuele Baldini, é nato a Trieste (Italia) in una famiglia di musicisti. Dopo aver studiato nella propria cittá con B.Polli, si é perfezionato con C.Romano a Biella e a Ginevra (Virtuosité), con R.Ricci a Berlino e Salisburgo e, per la musica da camera, con F.Rossi e il Trio di Trieste. Vincitore di numerosi primi premi in competizioni internazionali, ha iniziato la sua carriera in seguito alla vittoria del 3° premio R.Lipizer di Gorizia, e al 1° premio con menzione d’onore Virtuosité, a Ginevra. In duo con suo padre Lorenzo, ha suonato in tutta Europa, in Sudamerica e in Australia. Dopo vari anni dedicati prevalentemente alla musica da camera, si é rivolto con entusiasmo alla carriera solistica, suonando i principali concerti del repertorio violinistico con importanti orchestre: Wiener Kammerorchester (Mozart), Suisse Romande (Schostakovich), Rundfunk Sinfonieorchester Berlin (Schumann), Orchestra di Trieste (Dvorak e Mozart), Orchestra Sinfonica dello Stato di São Paulo (Casella, Beethoven, Schumann), Flanders Youth Symphony Orchestra (Bruch), Orchestra da camera di Mantova (Mozart), Interpreti Veneziani. In complessi da camera o come solista ha giá suonato nelle principali sale del mondo. Piú recentemente, in Brasile dove risiede, ha una carriera regolare e intensa come solista con le principali orchestre del Paese (il suo repertorio racchiude circa 20 diversi concerti per violino e grande orchestra, con alcune raritá come Busoni, Casella, Weill, Schnittke…), oltre ad essere invitato regolarmente negli USA (nel marzo 2010 ha debuttato con grande successo a New York in recital con la pianista Simone Leitão). Intensa la sua attivitá discografica: oltre ad avere inciso piú di dieci CD, sono in procinto di essere pubblicati 2 volumi di Fantasie da opere italiane (Algol Editora) per violino e piano, un CD con Sonate per violino e piano di Camargo Guarnieri (con la pianista D.Radu) e in 3 cofanetti doppi, le grandi serie di concerti di Vivaldi: i 12 Concerti dell’op.3 (L’Estro Armonico), i 12 Concerti dell’op.4 (La Stravaganza) e i 12 Concerti dell’op.8 (Il Cimento dell’armonia e dell’invenzione). Fondatore del Quarteto Osesp, con questo gruppo negli ultimi tre anni ha collaborato com artisti come R.Castro, A.Cohen, J.Ph.Collard, A.Meneses, C.Pagano, L.Zilberstein e altri, registrando anche un CD di prossima uscita com i Quintetti di Schumann e Dvorak, con il pianista Ricardo Castro. E’ stato spalla a Bologna (Orchestra del Teatro Comunale), Trieste (Orchestra del Teatro G.Verdi), La Coruña (Orchestra Sinfonica da Galicia), e dal 2005 é spalla dell’Orchestra Sinfonica dello Stato di São Paulo, in Brasile.
 
Roberto Turrin, compie gli studi a Trieste, sotto la guida del M° Luciano Gante, ottenendo il diploma con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio G.Tartini. Cura il Proprio perfezionamento con lo stesso M° L.Gante e in seguito frequenta i corsi di perfezionamento tenuti dalla pianista L.De Barberiis in Italia ed in Svizzera (Meisterkurse Zofingen). Dopo i premi conseguiti ai concorsi Pianistici Internazionali Premio Yamaha Città di Stresa e S.Rachmaninov Città di Morcone, svolge attività concertistica come solista tenendo concerti in Italia (Torino, Bari , Venezia, Roma, Taranto, Udine, Firenze, etc.) e all’estero, sia in Europa (Albania, Finlandia, Austria, Russia, Irlanda, Slovenia, Francia, Norvegia, Ucraina, Lituania, Germania, Polonia etc) che negli Stati Uniti e Canada, ottenendo consensi sia di pubblico che della critica. Ha al suo attivo incisioni sia radiofoniche che televisive per la RAI , la Tv di Albania, la RadioTv Slovena, Radio Nazionale Bulgara, Tv Polonia e per la televisione di Stato Bielorussa, ed ha inciso per la Epic opere del compositore P.Pessina in duo con il violinista E.Baldini. Ha svolto inoltre attività concertistica in formazione di duo con archi e clarinetto, completando recentemente l'esecuzione dell'integrale delle opere di L.v.Beethoven, F.Mendelssohn e J.Brahms per tali formazioni e collaborando inoltre con diversi Ensemble cameristici di vario organico. Attualmente è docente di pianoforte presso il Conservatorio G.Tartini di Trieste, e’ Coordinatore Artistico del Festival Internazionale di Musica Echos e tiene regolarmente corsi di perfezionamento strumentale e cameristico in Italia. E’ stato chiamato a far parte di giurie per vari concorsi di esecuzione musicale, ed è stato in varie occasioni invitato a tenere dei Master sulla letteratura italiana per pianoforte del ‘900, che da sempre ha focalizzato il suo interesse, presso importanti enti musicali quali S.Francisco State University, Stanford University, McGill University di Montreal, University of Toronto, S.Jose’ State University, National Music Academy di Sofia, Conservatorio di Innsbruck, Norges Musikkhogskole di Oslo, Escola Superior de Musica di Lisbona, collaborando inoltre frequentemente con diverse Universita' negli Usa come De Paul University-Chicago, Illinois University-Chicago, DIT Conservatory of Music-Dublino, San Diego Music College.