Articoli

FLAUTO

 

 

CURRICULUM DOCENTE 

 

NICOLA GUIDETTI, Ottenuto, con il massimo dei voti e la lode, il diploma  di flauto al Conservatorio G.Frescobaldi di Ferrara, ha conseguito il Diploma d’Onore alla Accademia Chigiana di Siena e, con il massimo dei voti e la lode, il Konzert Diplom e il Solisten Diplom al Conservatorio di Winterthur (CH). Ha ricevuto grandi apprezzamenti per il suo stile e la sua musicalità da C.Klemm, S.Gazzelloni, A.Marion, J.P.Rampal, con i quali si è perfezionato a Winterthur, Siena, Salisburgo, Parigi. Come solista e in varie formazioni cameristiche ha effettuato tournées in più di 20 paesi in Europa, Nord Africa e America Latina, registrando per numerose emittenti televisive e radiofoniche e tenendo concerti in sale prestigiose quali: Accademia Chigiana di Siena, Sala dei Giganti (Padova), Palazzo Pitti (Firenze), Museo del Mare (Rijeka), Mozarteum (Salisburgo), Eglise St. Merri (Parigi), Théâtre St. Michel (Bruxelles), Stadthaus (Winterthur), Musikhalle (Amburgo), Museo Chopin (Varsavia), Palacio National de Queluz (Lisbona), Musikhuset (Arhus), Festival della Colonia Tovar (Caracas), Museo de Arte Italiano (Lima), St.Ann’s Church (Dublino), University College (Cork). Primo flauto dell’Orchestra Città di Ferrara ha collaborato con diverse Orchestre (Chamber Orchestra of Europe , Orchestra de I Virtuosi Italiani, Orchestra de I Filarmonici di Bologna,  Orchestra Internazionale d’Italia) sotto la direzione di C.Abbado, S.Accardo, D.Renzetti, E.Florio, Lü Jia, D.Boyd, Y.David, A.Vedernikov, J.B.Pommier… Ha registrato numerosi CD per Ricordi, Dynamic, Tactus, Bottega Discantica, Aura, Bongiovanni, Fabula Classica, riscoprendo e presentando in prima registrazione mondiale opere di G.B.Martini, L.Boccherini, G.M.Cambini, F.Carulli, A.Diabelli, B.Campagnoli, A.T.Berbiguier. E’ titolare della cattedra di flauto presso il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria (RO) e dei corsi annuali di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale di Sacile (PN).

 

 

CURRICULUM COLLABORATORE PIANISTICO

 

BRUNO VOLPATO, Oltre al diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode, ha conseguito il diploma in organo e composizione organistica e il compimento medio di composizione. Si è perfezionato sotto la guida di A. Lonquich per il pianoforte, D. De Rosa e M. Flaksman per la musica da camera. E’ stato premiato in vari concorsi pianistici e di musica da camera nazionali ed internazionali tra i quali quelli di Vittorio Veneto, Bardolino, Macugnaga, Caltanissetta, Moncalieri. Si è esibito in qualità di solista e camerista in Italia ed all'estero. Ha partecipato a vari festival tra i quali quelli di Portogruaro, Ascoli Piceno, Gubbio, Trani, Grachen (CH), Keszthely, ecc. Nell’ambito di questi si è esibito con musicisti quali: P. Vernikov, A. Rudin, M. Bourgue, A. Persichilli, B. Cavallo, F. Ayo, M. Flaksman, B. Giuranna, Petracchi, i fratelli Pasquier. E' stato pianista accompagnatore in masterclasses tenute da M. Flaksman e D. Zsygsmondi presso i Conservatori di Mannheim, Stoccarda, Schaffhausen e a Milano con B. Cavallo. Ha collaborato con l’Orchestra di Padova e del Veneto e in veste di solista con l’Orchestra Alpe Adria di Gorizia, con quest’ultima nell’ambito di una tournée che ha toccato le città di Klagenfurt (sala del Conservatorio), Udine (Teatro Nuovo), Piacenza (Teatro Verdi), Padova (Auditorium del Conservatorio Pollini). Per quanto concerne il repertorio lirico ha collaborato per varie associazioni culturali alla realizzazione di opere quali: Mefistofele, Tosca, Cavalleria Rusticana, Rigoletto, Traviata, Trovatore, Carmen, Nabucco, I Lombardi, Andrea Chénier, Madama Butterf/y, Turandot, La Bohème, Fedora, Otello, Le Nozze di Figaro, Il Barbiere di Siviglia, Rita, Il Campanello, Un ballo in maschera, I Vespri siciliani, Stiffelio, ecc. Collabora con varie società corali, con vari cantanti lirici e con diversi Conservatori fra cui il ‘‘Pollini’’ di Padova. Attualmente è pianista accompagnatore del soprano Mara Zampieri con la quale, oltre ad essersi esibito in recitals a Tokio e Lisbona, ha realizzato recentemente un CD dal titolo ‘‘Novecento italiano’’, edito dalla Myto, dedicato a romanze da camera di autori, quali Tosti, Cilea, Wolf-Ferrari, Respighi, Pizzetti, ecc. su testi di noti poeti, quali D’Annunzio, Petrarca, Dante, Zangarini, ecc. E’ inoltre organista presso la Cattedrale di Padova e pianista collaboratore al Conservatorio C. Pollini di Padova. 

 

 

REPERTORIO

 

Letteratura per flauto dal ‘700 al ‘900 dove si avrà la possibilità di affrontare il repertorio per flauto solo, flauto e pianoforte, flauto e orchestra, passi orchestrali.  

 

 

CALENDARIO DELLE LEZIONI

 

Sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018

Sabato 24 e domenica 25 novembre 2018

Sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019

Sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019

Sabato 6 e domenica 7 aprile 2019

Sabato 18 e domenica 19 maggio 2019

 

I giorni di lezione potrebbero subire variazioni a seconda degli impegni artistici del docente. Sarà comunque data tempestiva comunicazione agli allievi. 

 

 

REGOLAMENTO DEL CORSO

 

1. L’accesso al corso è aperto a tutti i cittadini della Comunità Europea ed extraeuropea. Si accede alla partecipazione tramite domanda scritta. Le domande di partecipazione dovrebbero pervenire alla segreteria dell'Associazione entro il 27 ottobre 2018, ma possono essere accettate domande successive a tale data qualora la classe non avesse raggiunto il numero massimo di allievi. Con il docente si stabilirà in seguito le modalità del recupero delle lezioni perse. Questo l'indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto Corsi Annuali di Alto Perfezionamento

2. Oltre al docente di flauto Nicola Guidetti, alla Master Class è presente come collaboratore al pianoforte il prof. Bruno Volpato.

3. La tassa di frequenza è di 630  euro (di cui 300 euro da versarsi al momento dell’iscrizione tramite bonifico bancario e 330 euro da saldare ad aprile). Per gli allievi uditori è di 30 euro a lezione.

4. L’iscrizione al corso impegna automaticamente alla partecipazione dei concerti che la direzione artistica organizzerà di comune accordo con il docente; non è dovuta alcuna retribuzione per qualsiasi attività pubblica.

5. La domanda di partecipazione deve essere corredata dalle seguenti notizie personali: Cognome e Nome, data e luogo di nascita, domicilio, nazionalità, recapito telefonico e/o e-mail, repertorio che si desidera affrontare (il modello è scaricabile alla sezione download del sito).

6. La domanda di partecipazione dovrà pervenire alla Segreteria dell’Accademia Musicale di Sacile insieme al versamento di euro 300 (parziale anticipo sulla quota di frequenza nel caso del corso intero che dovrà essere regolarizzata entro aprile) da versarsi preferibilmente con bonifico bancario sul conto

IT52T0835664990000000010900 - BCC  Pordenonese filiale di Sacile.

In caso di rinuncia alla partecipazione l'importo di € 100,00 (tassa d'iscrizione) non verrà rimborsato.

7. Al termine del corso sarà rilasciato a ciascun partecipante un attestato di frequenza.

8. L'iscrizione al corso sottintende l'accettazione del regolamento.

 

 

 

Per maggiori informazioni:

contattare il M° Mario Zanette al  349 5912912 

o la segreteria dell'Accademia Musicale di Sacile al 347.2184731

tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.